Gli ebrei a Cagliari: storie e personaggi dell’antica judaria

Prima che il Decreto di Granada ne dichiarasse l’espulsione dai territori cristiani sottoposti al controllo del neo-costituito Regno di Spagna, a Cagliari esisteva una fiorente comunità giudaica composta prevalentemente da mercanti ed artigiani.
Pienamente integrati nel tessuto economico e sociale cittadino, gli ebrei contribuirono notevolmente all’arricchimento culturale dell’isola.
Com’era organizzata la vita delle comunità giudaiche in Sardegna? Quali luoghi si legano a questo importante pezzo di storia di Cagliari?
 

INFO

Lunedì 10 Agosto

Ore 19.00

2 ore

10€ adulti – 52€ bimbi dai 6 ai 10 anni

Bimbi sotto i 6 anni gratis.

LUOGO D’INCONTRO

Piazza Aquilino Cannas, fronte Porta Cristina. Il percorso terminerà in via La Marmora, presso la sede dell’associazione Chenàbura.

PRENOTA

Tramite telefono, sms o whatsapp al 348.5223897. Ricorda di indicare il tuo nome e il numero dei partecipanti

La prenotazione è obbligatoria!

DETTAGLI

Difficoltà: Facile.   prevalentemente su rettilinei con tratti di scale e lievi pendenze.

Il percorso si svolge prevalentemente in esterna.

Quartiere Santa Croce. Piazze, stradine caratteristiche, palazzi, bastioni. 

Non sono ammessi cani .

Escursione garantita anche in caso di lievi piogge.

Possibilità di parcheggio gratuito lungo V.le Buoncammino.