Il 21 Febbraio ricorre la Giornata Internazionale della Guida Turistica

Il 21 febbraio si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation of Tourist Guide Associations.

La federazione unisce guide singole ed associazioni di guide turistiche in tutto il mondo, tra cui, in Italia, la ANGT, l’Associazione Nazionale Guide Turistiche, ed è nata allo scopo di promuovere la conoscenza della professione e stimolare dinamiche di crescita e tutela sulla base dell’ordinamento normativo. 

Perchè è importante celebrarla?

Con il passare degli anni, questo “appuntamento” è diventato un evento riconosciuto ed apprezzato non solo dagli “addetti ai lavori”, ma anche dalle organizzazioni culturali e turistiche mondiali, perchè focalizza l’attenzione su un settore e su una realtà professionale spesso abusata, declassata e poco riconosciuta che necessita di maggiore organizzazione e, soprattutto, maggiori tutele.

Perchè è importante avvalersi di una guida per la conoscenza di un territorio?

Il ruolo delle guide turistiche come ambasciatori del territorio sta assumendo sempre maggiore importanza nel panorama internazionale. Oggi più che mai le guide turistiche sono considerate un valore aggiunto nell’offerta territoriale, perchè permettono di conoscere i territori con un approccio sempre più orientato verso l’esperienza turistica.

La guida è un abile conoscitore del territorio, capace di svelarne l’anima più autentica, ma è anche un efficace narratore e un fedele confidente. Visitare una città, un borgo, un sito archeologico o un museo in compagnia di una guida permette di ottimizzare i tempi della visita e condensare al meglio l’esperienza che ne deriva.

La guida, inoltre, ricopre un ruolo importantissimo nella promozione dei territori attraverso un turismo sostenibile e lento, educando i visitatori al rispetto dei beni culturali ed ambientali di cui è al tempo stesso interprete e custode.

In conclusione, una giornata come questa è utile per ricordare di affidarsi sempre ad una guida turistica regolarmente abilitata. Ne va della crescita dell’intera categoria professionale e della qualità dell’esperienza turistica.

Buona giornata internazionale delle Guide Turistiche!


Leggi anche:

La visita guidata: un’esperienza a cinque sensi

Perchè affidarsi ad una guida turistica professionista

Guida Turistica: cosa non deve mai mancare nel portfolio delle escursioni di una guida turistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *