San Saturnino e Is Animeddas a Cagliari: due escursioni per raccontare il culto dei defunti

Il 30 Ottobre a Cagliari si festeggia San Saturnino, il patrono della città la cui devozione affonda le radici agli albori del cristianesimo, legandosi, per un insieme di fattori, al culto dei defunti.

Solitamente a Cagliari proprio con la festa di San Saturnino si aprono le celebrazioni de “Is Animeddas” – la festa delle anime – che si lega alla commemorazione dei defunti e si estende fino al 2 Novembre.

Si tratta di un’antica ricorrenza che ha molto in comune con la festa di Halloween, celebrata nei Paesi anglosassoni, ma arricchita di elementi che si legano al mondo agropastorale e alla religiosità locale, fin dai tempi più remoti.

[Se vuoi approfondire, leggi questo articolo!]

Chiamata anche “Su Prugadoriu” o “Su mortu mortu”, questa celebrazione è legata ad un insieme di credenze, usi e rituali che si perdono nelle pieghe della storia, mostrando, da un lato connessioni profonde con l’aldilà attraverso la commemorazione dei defunti, dall’altro i segni di culture ed epoche diverse che, ancora oggi, al di là del mero consumismo, rendono questo momento un’occasione di spiritualità, riflessione e contatto con la propria fede.

Il culto dei defunti, tra i più importanti in ogni tempo e luogo, ha lasciato tracce evidenti nella nostra città, che meritano di essere riscoperte e raccontate.

Per celebrare questa ricorrenza, quindi, non possono mancare due percorsi che, anno dopo anno, ci raccontano il culto dei morti a Cagliari da San Saturnino alla ricerca dei corpi santi, ma anche leggende e racconti popolari che ben mescolano storia, religione, superstizione e misticismo.

Ecco i tour in programma il 30 e il 31 Ottobre e il 1 Novembre!

Venerdì 30 Ottobre ore 10.00

Domenica 1 Novembre ore 10.00

Venerdì 30 Ottobre ore 19.00
Sabato 31 Ottobre ore 18.30

Ricorda sempre di prenotare inviando un sms/whatsapp al 3485223897 oppure compilando il form qui sotto!

Clicca qui Informativa ai sensi del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679.


[recaptcha]

 

Vuoi conoscere le date delle prossime escursioni e ricevere aggiornamenti sulle iniziative future?

Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *