Cagliari sotto i nostri piedi: sotterranei di Marina e Stampace

Cagliari conserva ancora numerose aree archeologiche che rivelano una continuità d’uso cultuale che si estende dall’epoca punica a quella paleocristiana. Antichi culti, tradizioni, leggende popolari e misteri del sottosuolo si legano, inoltre, alla triste parentesi dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

INFO

Domenica 29 Dicembre

Domenica 19 Gennaio

Domenica 23 Febbraio

Domenica 22 Marzo

Domenica 19 Aprile

Domenica 10 Maggio

Domenica 21 Giugno

Ore 10.00

2 ora e 30 minuti

€15 adulti

€10 bimbi dai 6 ai 10 anni

bimbi fino ai 5 anni gratis.

Il costo comprende anche il ticket di ingresso ai sotterranei.

LUOGO D’INCONTRO

Via Sant’Efisio, 8, fronte ingresso alla cripta di Santa Restituta.

PRENOTA

Tramite telefono, sms o whatsapp al 348.5223897. Ricorda di indicare il tuo nome e il numero dei partecipanti

La prenotazione è obbligatoria!

DETTAGLI

Difficoltà: facile prevalentemente su rettilinei con tratti di scale e lievi pendenze.
Il percorso si svolge sia in esterna che all’interno delle aree archeologiche.

Cripta di Santa Restituta, Carcere di Sant’Efisio, Cripta e fonte battesimale del Santo Sepolcro, Area archeologica di Sant’Eulalia.

Non sono ammessi cani.

Escursione garantita anche in caso di lievi piogge.
Parcheggio a pagamento in via Cammino Nuovo, via Roma, Largo Carlo Felice e via Santa Marcherita.