Cagliari sotto i nostri piedi: sotterranei di Marina e Stampace

Cagliari conserva ancora numerose aree archeologiche che rivelano una continuità d’uso cultuale che si estende dall’epoca punica a quella paleocristiana. Antichi culti, tradizioni, leggende popolari e misteri del sottosuolo si legano, inoltre, alla triste parentesi dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

INFO

Domenica 29 Dicembre

Ore 10.00

2 ora e 30 minuti

€15 adulti

€10 bimbi dai 6 ai 10 anni

bimbi fino ai 5 anni gratis.

Il costo comprende anche il ticket di ingresso ai sotterranei.

LUOGO D’INCONTRO

Via Sant’Efisio, 8, fronte ingresso alla cripta di Santa Restituta.

PRENOTA

Tramite telefono, sms o whatsapp al 348.5223897. Ricorda di indicare il tuo nome e il numero dei partecipanti

La prenotazione è obbligatoria!

DETTAGLI

Difficoltà: facile prevalentemente su rettilinei con tratti di scale e lievi pendenze.
Il percorso si svolge sia in esterna che all’interno delle aree archeologiche.

Cripta di Santa Restituta, Carcere di Sant’Efisio, Cripta e fonte battesimale del Santo Sepolcro, Area archeologica di Sant’Eulalia.

Non sono ammessi cani.

Escursione garantita anche in caso di lievi piogge.
Parcheggio a pagamento in via Cammino Nuovo, via Roma, Largo Carlo Felice e via Santa Marcherita.